Statuto e regolamenti

Lo Statuto Comunale

Lo Statuto comunale è l'atto fondamentale del Comune: attraverso di esso sono stabilite le norme, fra l'altro, per il funzionamento e l'organizzazione dell'ente, le competenze dei suoi organi, l'ordinamento degli uffici e dei servizi pubblici, l'accesso dei cittadini alle informazioni e ai procedimenti amministrativi. Rappresenta il mezzo, assieme ai regolamenti, col quale il Comune esercita la propria autonomia normativa.

Lo Statuto comunale di Poggiorsini è stato approvato dal Consiglio comunale il 29 febbraio 2000, ed è entrato in vigore il trentesimo giorno dalla data della sua pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia, successivamente sono state apportate alcune modifiche.

I Regolamenti

I Comuni hanno potestà regolamentare in ordine alla disciplina dell'organizzazione e dello svolgimento delle funzioni loro attribuite (art. 117 della Costituzione), nel rispetto dei principi sanciti dalla legge e dallo Statuto.

I regolamenti comunali sono, di regola, approvati con atto del Consiglio Comunale, a maggioranza semplice, vengono pubblicati all'Albo Pretorio e divengono esecutivi al quindicesimo giorno (art. 10, Disposizioni sulla legge in generale).

L'allegato di questa sezione contiene l'elenco dei regolamenti in vigore, con la relativa delibera di approvazione.
Chi desidera avere una copia dei regolamenti, può farne richiesta cliccando sulla voce "Contatti" nella barra in alto. Il documento verrà inviato esclusivamente tramite posta elettronica.

Questo sito usa i cookies solo per facilitarne il suo utilizzo aiutandoci a capire un po' meglio come lo utilizzi, migliorando di conseguenza la qualità della navigazione tua e degli altri. Clicca qui prima di proseguire...